Centro di Assistenza Fiscale CAF-AIC srl
Link utili
SERVIZI
Assunzione

All’atto dell’assunzione il datore di lavoro deve rilasciare una lettera nella quale siano specificati i seguenti elementi:
• data dell’inizio del rapporto di lavoro;
• categoria di appartenenza e anzianità in tale categoria;
• durata del periodo di prova;
• esistenza o meno della convivenza, totale o parziale;
• durata dell’orario giornaliero di lavoro;
• eventuale divisa da lavoro (fornita dal datore);
• la mezza giornata di riposo settimanale in aggiunta alla domenica;
• retribuzione;
• eventuali spostamenti temporanei previsti per villeggiatura o altri motivi Familiari;
• il periodo concordato delle ferie annuali;
• l’indicazione dello spazio in cui il lavoratore ha diritto di riporre i propri effetti personali.

Copia di tale lettera di assunzione, firmata dal lavoratore e dal datore di lavoro, deve essere trattenuta da ambedue le parti.

I documenti da richiedere in copia, necessari per la predisposizione delle comunicazioni di assunzione sono:
• Documento di identità del Datore di Lavoro
• Codice Fiscale del Datore di Lavoro
• Documento di identità del Collaboratore Familiare
• Codice Fiscale del Collaboratore Familiare
• Se collaboratore Familiare Extracomunitario, Permesso di Soggiorno, e/o eventuale tagliando di rinnovo con fotografia.
Le suddette copie debbono essere ben leggibili.
Procedura di assunzione, modulistica e comunicazioni.
• Lettera di assunzione
• Contratto di Lavoro
• Comunicazione al Commissariato di P.S. (se lavoratore extracomunitario)
• Comunicazione all’Inps

Se il collaboratore domestico è convivente :
• Comunicazione al Comune, di convivenza del collaboratore domestico.