Centro di Assistenza Fiscale CAF-AIC srl
Link utili
Benvenuti al CAF AIC

Il Centro di Assistenza Fiscale CAF-AIC srl ha ottenuto l'autorizzazione all'esercizio dell'attività di assistenza fiscale nei confronti dei lavoratori dipendenti e pensionati, ai sensi del D.M. 164/99 e del D.lg. 241/97, dall'Agenzia delle Entrate della Regione Lazio in data 28 febbraio 2001 e nel mese di marzo dello stesso anno è stato iscritto al n. 56 del prescritto Albo dei Centri di Assistenza Fiscale.

Il Centro, che segue i cittadini nei rapporti con la Pubblica Amministrazione, fornisce assistenza professionale per la compilazione e l'inoltro dei modelli 730, ICI, ISE, nonché RED in convenzione con l'Inps e l'Inpdap.

Compilaione modello 730 Guida per la
compilazione
del modello
730
ARCHIVIO NEWS

01/02/2016 - Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 7 del 28 gennaio 2016

Niente sanzioni per le compensazioni delle eccedenze di versamento e dei crediti 730 effettuate in
difformità della nuova disciplina. L'Agenzia delle Entrate, interviene fornendo importanti chiarimenti in merito alle nuove regole di compensazione in F24 delle eccedenze di versamento e dei crediti 730 in vigore da gennaio 2015.
In particolare, l'Agenzia chiarisce che non saranno applicate sanzioni nei confronti dei sostituti d'imposta che, in conseguenza delle oggettive difficoltà in ordine al tempestivo adeguamento dei software gestionali alla nuova disposizione, hanno presentato le deleghe di pagamento relative alle operazioni di competenza dei periodi gennaio-marzo 2015 sulla base delle regole vigenti fino al periodo d'imposta 2014. In sostanza, tali sostituti d'imposta, anziché esporre direttamente sul Mod.F24 le eccedenze di versamento utilizzando i codici tributo appositamente istituiti, hanno indicato le ritenute a debito al netto delle predette eccedenze.


< Indietro